Caccia ai pregiudizi

di Mariam H. IBOSA


Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario”

“L’Olocausto è una pagina del libro dell’umanità da cui non dovremmo mai togliere il segnalibro della memoria.” P. Levi




Il 27 gennaio all’IIS Biagio Pascal si è celebrata la Giornata della Memoria con attività che hanno coinvolto tutte le classi: per le classi seconde, in particolare, era previsto un incontro con gli alunni dell’Istituto che in questi anni hanno vissuto l’esperienza “Promemoria Auschwitz”, inoltre, per sottolineare in generale la necessità di riflettere, sempre, su quanto sia importante lottare per il rispetto del “diverso", senza pregiudizi e condizionamenti, nel corridoio principale sono stati affissi dei cartelloni che trattano tematiche molto toccanti, pensati per decostruire gli stereotipi legati all'immigrazione.

Secondo alcuni studenti “La giornata della memoria è utile per ricordare le persone che hanno sofferto a causa dell’egoismo dell’umanità, ma, soprattutto, per non commettere nuovamente gli errori del passato”; altri hanno commentato sottolineando che: “L'umanità è talmente ingenua che nei momenti di difficoltà si fa manipolare lasciandosi convincere che la colpa sia di persone innocenti”.


Distruggiamo il muro dei pregiudizi!



©2018 by Pascal news - La scuola raccontata dagli studenti. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now